Presentation

L’ispirazione di “GEA – nel mondo delle Meraviglie” affonda le radici in due mondi distinti ma affascinanti: da un lato la vitalità della dea della Terra (dal greco antico: Γαiα , Ghḕ), dall’altro l’atmosfera incantata e senza tempo di “Alice nel Paese delle Meraviglie”.
Qui, gli spazi comuni di questo hotel si trasformano in un ambiente di co-working sostenibile, dove la perfezione della sezione aurea e l’equilibrio naturale guidano ogni aspetto del design.
Gli interni di GEA sono plasmati in un’atmosfera accogliente e armoniosa, che favorisce la creatività e la collaborazione. Questa armonia si riflette in una rappresentazione immaginaria di una natura incontaminata e libera da interferenze umane, proprio come nel mondo sotterraneo scoperto da Alice. Così come nel paese delle meraviglie, anche qui Il Bianconiglio trova il suo posto: egli rappresenta il ritmo frenetico della vita umana, in contrasto con la calma riflessiva della natura incarnata da Alice.

L’obiettivo del concept è quello di trovare l’equilibrio tra questi due mondi apparentemente distanti. La nostra rappresentazione dell’ambiente incon- taminato si distacca dall’uso dei tradizionali toni del verde, abbracciando invece una tavolozza più organica e fluida, con un’attenzione particolare alla prima fonte di vita: l’acqua.

Project moodboard

Designer

Hub48 Studio

Un connubio di esperienze diverse e complementari.

Innovazione. Attraverso l’approccio dei professionisti che fanno parte del team; product designers, architetti, interior designers e sviluppatori di idee.

Evoluzione. Poichè il tutto è diverso dalla somma delle sue parti, esperienze diverse per- mettono di raggiungere un metodo di design adattabile e funzionale.

Interpretazione. La sintesi tra le esigenze del committente e un linguaggio proprio in con- tinuo divenire.